MFA

MFA

Fluoropolimero fluorurato semicristallino, MFA risulta nella sua categoria il materiale termoprocessabile alle temperature più alte e con la migliore resistenza agli agenti chimici. E’ la migliore soluzione per applicazioni in condizioni estreme di temperature e presenza di agenti chimici.
MFA possiede caratteristiche termiche e di resistenza chimica proprie del PTFE, del PFA e del FEP, ma con superfici più lisce. Caratteristica che consente ai prodotti in MFA applicazioni nei settori dell’elettronica, dei semiconduttori, della biologia, dove viene richiesto materiale privo da contaminazioni.
Principali caratteristiche
Proprietà Unità di Misura Metodo Valore
Fisico Meccaniche
Peso Specifico g/cm3 ASTM D792 2.12 - 2.17
Durezza Shore D points ASTM D2240 55 - 60
Resistenza a trazione N/mm2 ISO 527 v = 50mm/min microtensile die ≥ 25
Allungamento a rottura % ISO 527 v = 50mm/min microtensile die ≥ 300
Modulo a Flessione N/mm2 ASTM D790 600
Termiche
Punto di Fusione °C / 280 - 290
Coefficiente dilatazione termica lineare 25 - 100°C 10-5 (mm/mm)/°C ASTM D696 12 - 20
Temperatura di esercizio °C / -200 / +205
Conducibilità Termica W/mK ASTM D177 0.24
Elettriche
Rigidità Dielettrica KV/mm ASTM D149 30 - 40

NEWS& EVENTI

Lunedì, 17 Giugno 2024 06:35

L'importanza dei fluoropolimeri nella catena di distribuzione dell'idrogeno

Recentemente ci siamo imbattuti in un articolo di Chemours® focalizzato sul concetto “Senza fluoropolimeri, l’idrogeno pulito non esiste”.

Read more
Venerdì, 31 Maggio 2024 08:01

ASC ha rinnovato il suo logo

ASC – Advanced Screening Centers – è il progetto di successo avviato anni fa da Giuseppe Mazza (fondatore di Guarniflon) e dai suoi partner per offrire una soluzione concreta alla prevenzione del cancro.

Read more