PTFE Special Compound

PTFE Special Compound

I compound “G” speciali costituiscono un’integrazione alla serie degli standard. Trovano sempre più larga diffusione sul mercato, in quanto consentono di ottenere soluzioni che spesso gli standard non sono in grado di offrire.
Questi compound speciali, formulati partendo da specifiche esigenze applicative, sono il frutto della ricerca interna Industrial Plastics & Machine.
Di seguito vengono riassunte le proprietà dei compound speciali maggiormente diffusi tra i clienti Industrial Plastics & Machine.
Rappresentano solo una parte dei compound attualmente disponibili nella vasta gamma di soluzioni che Industrial Plastics & Machine può mettere a disposizione.
Industrial Plastics & Machine rende inoltre disponibili alcuni compound speciali caricati con polimeri ad alte prestazioni come PEEK, PPS, Polimmide, LCP, bisolfuro di molibdeno, ecc.

COMPOUND “G” PIÙ IDONEO

Industrial Plastics & Machine, oltre al PTFE vergine G400, dispone di una vasta gamma di compound.
Tra questi compound, prodotti partendo da polimero selezionato e cariche speciali ad elevato grado di purezza, è possibile trovare la risposta ad ogni esigenza applicativa.
Per agevolare gli utilizzatori nella scelta del tipo di materiale più idoneo, abbiamo riassunto nelle tabelle che seguono:

  • la correlazione esistente tra singolo tipo di carica, proprietà e applicazioni più comuni
  • le proprietà dei compound standard e speciali più diffusi sul mercato
Nella tabella seguente è visualizzabile l’incidenza di ciascuna carica sulle proprietà fisico meccaniche.
Abbinamenti di due o più cariche, non considerati nella suddetta tabella, consentono di realizzare un vasto numero di compound.
In questo modo è possibile ottenere combinazioni di proprietà tali da coprire un ampio ventaglio di applicazioni.
Tipo di carica Proprietà Applicazioni più comuni
Vetro Elevata resistenza all’usura.
Elevata resistenza chimica (ad eccezione degli alcali e dell’acido fluoridrico).
Seggi valvole, tenute, cuscinetti che debbano
resistere allo scorrimento e all’attacco chimico.
Adatto per cuscinetti funzionanti a bassi valori
di PV.
Grafite Coefficiente d’attrito bassissimo, media resistenza alla compressione. Buona resistenza all’usura. Cuscinetti per applicazioni in condizioni di elevata velocità e a contatto con superfici di media durezza.
Carbone Buona conducibilità termica. Buona resistenza alla deformazione. Cuscinetti per applicazioni in condizioni di alta velocità e dove sia richiesta la dissipazione di cariche elettrostatiche. Fasce elastiche per compressori funzionanti in assenza di lubrificazione.
Bisolfuro di Molibdeno Elevata antiaderenza. Basso coefficiente di attrito statico. Discreta resistenza alla deformazione. Fasce di guida. Particolari con buone caratteristiche di resistività.
Bronzo Elevata resistenza alla compressione. Buona resistenza all’usura ed elevata conducibilità termica. Cuscinetti funzionanti in condizioni di alta velocità e in assenza di lubrificazione. Adatto per operare a contatto con controsuperfici non dure.
Industrial Plastics & Machine è in grado di fornire con un’ampia gamma di misure nastri sfogliati, lastre, tondi e tubi estrusi e stampati, in PTFE vergine G400 e in altri compound della serie “G”.
Le dimensioni con le relative tolleranze dei suddetti semilavorati sono riportate nei cataloghi G200 e G400. Nastri sfogliati, lastre e prodotti finiti in PTFE vergine o caricato, possono anche essere forniti con lo specifico trattamento di cementazione (Catalogo “L’automazione nel processo di cementazione”).
 

PRINCIPALI CARATTERISTICHE | STAMPATI

Proprietà Metodo di prova Unità di misura
Compound G Speciali
G416
40% BRONZE
2% CARBON
G418
15% GLASS FIBER
5% MOS2
G420
50% STEEL
G427
40% BRONZE
5% MOS2
G436
3% MOS2
G455
35% CARBOGRAPHITE
G456
25% HARD CARBON
STAMPATI
Peso specifico ASTM D792 g/cm3 2.98 - 3.16 2.20 - 2.30 3.25 - 3.35 3.15 - 3.25 2.18 - 2.24 1.90 - 2.00 2.05 - 2.11
Coefficiente di dilatazione termica lineare 25-100 °C ASTM D696 10-5 (mm/mm)/°C 8 - 11 9 - 12 10 - 12 9 - 12 11 - 12 6.5 - 10 8 - 11
Durezza Shore D ASTM D2240 Punti ≥ 58 ≥ 55 ≥ 65 ≥ 60 ≥ 50 ≥ 65 ≥ 62
Resistenza a trazione ISO 527 v=50mm/min N/mm2 ≥ 20 ≥ 18 ≥ 17 ≥ 20 ≥ 23 ≥ 8 ≥ 12
Allungamento a rottura ISO 527 v=50mm/min % ≥ 220 ≥ 230 ≥ 180 ≥ 200 ≥ 230 ≥ 40 ≥ 70
Resistenza a compressione all'1% di deformazione ASTM D695 N/mm2 8-10 8-9 10 - 10.5 6.5 - 8 5.5 - 6.5 12 - 13.5 7 - 11
Deformazione sotto carico (24 h 13.7 N/mm2 23°C ASTM D621 % ≤ 8 ≤ 8 ≤ 6.5 ≤ 7.5 ≤ 14 ≤ 6 ≤ 5.5
Deformazione permanente (come sopra dopo 24 hdi recupero) ASTM D621 % ≤ 5 ≤ 4 ≤ 3 ≤ 3.5 ≤ 6 ≤ 1.5 ≤ 1.9
Coefficiente d'attrito dinamico ASTM D1894 / 0.13 0.08 0.13 0.13 0.08 0.12 0.12
Fattore di usura a PV 100 ASTM D3702 9 - 13 10 - 20 20 - 30 10 - 15 3.000 20 - 30 12 - 18
 

PROPRIETÀ RILEVANTI AI FINI DELLA PROGETTAZIONE

Le cariche introdotte nel PTFE permettono di migliorare alcune proprietà di base del polimero vergine.
I vantaggi che si ottengono con l’introduzione di una carica nel PTFE sono essenzialmente i seguenti:

  • migliore resistenza alla compressione
  • migliore conducibilità termica
  • minore dilatazione termica
  • contenimento del tasso di usura
PROPRIETÀ MECCANICHE
In genere, quando si parla di proprietà meccaniche di un materiale si pensa immediatamente alla resistenza e all’allungamento a rottura. In realtà, pur essendo le più comuni, queste due proprietà non sempre sono idonee a rappresentare il comportamento di un materiale in una specifica applicazione.
Nel caso del PTFE le proprietà più interessanti dal punto di vista applicativo sono quelle compressive e, in particolare, la resistenza alla compressione ad una deformazione prefissata, le deformazioni sotto carico costante e permanente ad una temperatura stabilita.

NEWS& EVENTI

Lunedì, 26 Giugno 2017 07:13

AUTUNNO RICCO DI IMPEGNI PER GUARNIFLON

Settembre ed Ottobre saranno 2 mesi impegnativi per Guarniflon quest’anno, che andrà ad esporre in 4 manifestazioni fieristiche nel mondo: USA – GERMANIA - SPAGNA – TURCHIA.

Read more
Domenica, 04 Settembre 2016 08:14

LA SOCIETA’ AMERICANA IPM PER LA PRIMA VOLTA ALLA CAMX 2016 IN CALIFORNIA PER IL SETTORE DEI MATERIALI COMPOSITI

La recente acquisizione della società PATI ha offerto al Gruppo Guarniflon l’opportunità di entrare in nuovi settori di mercato a livello mondiale, attraverso un’attività di marketing atta a sostenere la promozione di film estrusi ad alte prestazioni.

Read more